Food for soul

ANNO 2014-2023 / L’opera si fa portavoce di una critica contro lo spreco alimentare, mettendo in evidenza l’importanza di apprezzare il cibo in un mondo in cui tutte le varietà alimentari hanno un costo alto, anche quelle considerate meno salutari. L’arte qui diventa un mezzo per trasmettere non solo il gusto, ma anche il significato e il valore culturale dei cibi tradizionali. La narrazione si estende oltre il concetto di food, collegando l’atto di condividere il cibo con la solidarietà. Le “Helping Hands” acquisiscono un significato tangibile, invitando a sostenere gli altri attraverso gesti semplici. “Food for Soul” si configura come un’iniziativa d’arte intenzionata a diventare un veicolo di incoraggiamento alla condivisione del cibo e al sostegno altrui. La serie diventa così un ponte tra l’estetica visiva e la promozione di valori umani fondamentali.
1 product