Nolex

Nolex

La collezione “Nolex” emerge come una critica visiva e concettuale alla persistenza dell’orologio nell’era digitale. Attraverso un’analisi pungente, la serie esplora il ruolo e la motivazione dietro l’acquisto di orologi di lusso, sollevando domande incisive sul consumismo, la superficialità e il capitalismo.
Street works in Milano, Napoli, Verona, Francoforte, New York.
Il titolo stesso, “Nolex”, suggerisce un gioco di parole che allude a un’alternativa al noto marchio di orologi di lusso. L’opera si interroga sulla necessità di possedere un orologio costoso in un’epoca in cui il tempo è facilmente accessibile attraverso dispositivi digitali, sottolineando la mancanza di una reale esigenza funzionale. La serie evidenzia l’uso degli orologi come status symbol e accessori per il flaunting sui social.

Criticandone apertamente l’acquisto solo perchè indossati da pseudo influencers online. La domanda provocatoria “Perché comprare un orologio che costa quanto un’auto se non si è realmente appassionati?” mette in luce l’assurdità del periodo storico in cui viviamo. In sintesi, “Nolex” si configura come una collezione che va al di là dell’estetica visiva, agendo come una provocazione intellettuale contro il consumo superficialmente e i meccanismi speculativi. La serie offre uno sguardo critico e riflessivo sul significato e il valore di oggetti di lusso nell’era digitale.
Il progetto vede la sua estensione anche sulla blockchain, scopri le versioni Nft dei Nolex: Link 1 OpensSea, Link 2 OpenSea, Link 3 Rarible. ANNO 2015-2022.

Per vedere la produzione artistica di Rosso | Michele Ciro Franzese, scarica qui la versione digitale del volume biografico "Crapitalism: XX Years!". Prenderai parte al suo percorso ventennale in ambito urban, graffiti, streetart. Dagli esordi a Napoli, passando per l'Italia fino a "coprire" le maggiori città d'Europa e degli Stati Uniti d'America.